Addetti ai lavori elettrici PES/PAV/PEI

2024

320,00  + IVA

10% SCONTO a partire dal secondo iscritto di una stessa azienda.

Durata

14 ore

Sede

In Aula

Argomento

Lavori Elettrici

Orario: 1ª giornata 08.30-17.30; 2ª giornata 08.30-15.30

Destinatari: Elettricisti e/o Preposti che eseguono manutenzioni o installazioni di impianti elettrici. Addetti ai lavori in tensione con rischio elettrico.

Obiettivi: Adempiere all’obbligo di formazione per gli addetti ai lavori in tensione con rischio elettrico, ai sensi dell’art. 82 del D.Lgs. 81/2008 e alla Norma CEI 11-27. La partecipazione al corso permette al datore di lavoro di certificare le proprie maestranze come “Persone Esperte” (PES) o “Persone Avvertite” (PAV) e “Persone Idonee” (PEI).

Contenuti del corso: Argomenti previsti dai livelli 1a, 1b, 2a, 2b della Norma CEI:11:27.
Legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici (aspetti particolari della legislazione di riferimento). La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: i piani di sicurezza e le misure di prevenzione e protezione. Le figure, i ruoli e le responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici e, in particolare, ai lavori “sotto tensione in B.T.” (Norma CEI 11-27). Shock elettrico ed arco elettrico: effetti fisiologici sul corpo umano. Indicazioni di primo soccorso a persone colpite da shock elettrico e arco elettrico. Scelta delle attrezzature per i lavori elettrici e particolarità per i lavori “sotto tensione”. Scelta e impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI) per i lavori elettrici e particolarità per i “lavori sotto tensione”. Conservazione delle attrezzature e dei dispositivi di protezione individuale (DPI). La gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio elettrico e del rischio ambientale. La Norma CEI EN 50110-1 “Esercizio degli impianti elettrici”. La Norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”. Trasmissione e scambi di informazioni tra persone interessate ai lavori. I lavori elettrici in bassa tensione: fuori tensione, in prossimità di parti attive, in tensione e criteri generali di sicurezza. Novità introdotte dalla nuova Norma CEI 11:27. Procedure per lavori sotto tensione su impianti in bassa tensione: la preparazione del lavoro. Esempi di schede di lavoro con descrizione delle fasi operative. Dimostrazione della corretta metodologia di esecuzione dei lavori sotto tensione, con l’utilizzazione di pannelli di prova che consentono di rappresentare una serie di esempi di intervento.

Sede: Primhotel Città di Oderzo, via Martiri di Cefalonia, 13 – 31046 Oderzo (TV).

Sei interessato a uno o più corsi Euroiso?


Compila il form e sarai ricontattato


    Condizioni generali di adesione:

    • L’iscrizione deve pervenire a Euroiso almeno 5 giorni prima dell’inizio del corso.
    • Modalità di pagamento tramite Bonifico Bancario da effettuarsi almeno 5 giorni prima dell’inizio del corso sul c/c Euroiso presso Intesa San Paolo Ag. Oderzo IBAN IT20 X030 6961 8651 0000 0005 650
    • Alla fine del corso verrà rilasciato, a chi in regola con le frequenze richieste (almeno il 90% del monte ore complessivo) e previo superamento del test di valutazione finale, attestato di partecipazione.
    • La mancata partecipazione al corso, per il quale è stata effettuata l’iscrizione, dovrà essere comunicata per iscritto, via e-mail (formazione@euroiso.it) o fax (0422 717768); in ogni caso Euroiso è autorizzata a trattenere il 20% della quota di adesione a copertura delle spese amministrative sostenute.
    • Euroiso si riserva di annullare o modificare la data di svolgimento del corso in qualunque momento, informando le aziende. In tal caso la quota di partecipazione già versata verrà interamente restituita.